Villach: cosa vedere e cosa fare in città e nei dintorni

A meno di trenta chilometri dal confine italiano c’è una cittadina austriaca famosa per le sue terme e le sue montagne, per il suo centro storico ricco d’arte e per gli splendidi laghi balneabili situati nelle sue vicinanze. Il suo nome è Villach ed è la seconda città della Carinzia per numero di abitanti.

Partire alla scoperta di Villach in un viaggio a tappe attraverso il sud dell’Austria è un po’ come partire da Venezia per visitare le principali bellezze del Nord Italia. Facile da raggiungere e con un’atmosfera che da subito lascia tutti incantati, Villach permette di godere in una sola città di tutte le più belle attrazioni che contraddistinguono l’intera area turistica di cui è parte.

Le cose da fare e da vedere in città e nei dintorni sono veramente moltissime. Siete curiosi di scoprirle? Continuate la lettura e vi sveleremo le attrazioni migliori, le esperienze davvero imperdibili e le caratteristiche che hanno reso importante questa zona dell’Austria meridionale.

Sommario

La città di Villach: cosa vedere nel centro storico

Villach è una città ricca d’arte e di storia. Partendo dalla sua piazza centrale, la “Hauptplatz”, ci si può tuffare in un viaggio alla scoperta di bellissime architetture medievali e rinascimentali. Da non perdere sono la chiesa di San Giacomo, caratterizzata al suo interno da una magnifica volta decorata; la “Paracelsus-Haus”, antica casa del medico e alchimista Paracelso; il museo cittadino e la Widmanngasse, con il suo incantevole roseto situato proprio al centro della città. Per rilassarsi nel verde urbano non può mancare poi una visita allo Schillerpark. Il parco, corredato di aiuole fiorite e busti scultorei, è sede del più grande plastico di paesaggio in Europa: un rilievo in scala di 182 mq che rappresenta tutta la Carinzia. Oltre a numerosi luoghi d’interesse storico-artistico, Villach vanta anche un fitto calendario di eventi: da quelli più tradizionali come il festival musicale “Carinthischer Sommer Festival” e la grande sagra di Villach, alle novità come la “Winter Wunder Wald” natalizia dell’autore e produttore televisivo Thomas Brenzina, la città dimostra anno dopo anno un costante fermento turistico e culturale. Se avete scelto Villach come prima tappa per una vacanza attraverso la Carinzia non potrete che esserne soddisfatti. Con la sua tipica ospitalità del sud e il suo calore tutto carinziano, a Villach sarete accolti a braccia aperte e il giorno della partenza non vorrete più tornare a casa.

Il paesaggio nei dintorni: quattro avventure a contatto con la natura nella regione di Villach

Tra le attrazioni paesaggistiche che circondano la città, almeno quattro sono davvero imperdibili: la strada alpina di Villach, il parco naturale Dobratsch, la sorgente termale di Maibachl e, naturalmente, i laghi Ossiacher See e Faaker See. Per avventure primaverili, estive o autunnali nei dintorni di Villach, una visita a ciascuna di queste meraviglie naturali non può proprio mancare.

La strada alpina di Villach, la via panoramica sul Dobratsch

La strada alpina di Villach è una delle cinque strade alpine più importanti dell’intera Austria. Percorrendo in auto tutti i suoi 16,5 chilometri è possibile godere di panorami unici sulla città di Villach, sulle Alpi Giulie e sulle Caravanche. Giungendo all’ultima tappa, inoltre, potrete approfittare del paesaggio montano per intraprendere a piedi un percorso escursionistico, partecipare a un tour naturalistico guidato o visitare il giardino botanico del monte Dobratsch. Che siate sportivi, motociclisti, camperisti, amanti degli animali o famiglie con bambini, la strada alpina di Villach vi regalerà un’esperienza autentica e vi farà venir voglia di tornare a percorrerla nei mesi e negli anni a seguire.

Il parco naturale “Dobratsch”

Il parco naturale “Dobratsch” è il più antico parco naturale della Carinzia. Potete raggiungerlo percorrendo la strada alpina di Villach e scoprirlo adagio, mentre attraversate a piedi i suoi numerosi percorsi escursionistici. Bambini e adulti restano ammaliati dalle innumerevoli attività a contatto con la natura praticabili in questa riserva sul monte Dobratsch! Dai punti panoramici allestiti per l’osservazione di paesaggi e animali al percorso geologico che conduce alla scoperta dei diversi tipi di rocce del luogo, il parco naturale Dobratsch offre ai suoi visitatori la possibilità di vivere esperienze attive, altamente formative e in autentica sintonia con la flora e la fauna alpine.

Maibachl, le terme segrete e naturali di Villach

Tra i luoghi più speciali della zona di Villach c’è una sorgente curativa soprannominata “Maibachl”, un ruscelletto naturale in cui, in alcuni periodi dell’anno o dopo abbondanti precipitazioni, scorre acqua calda e ricca di proprietà lenitive. Durante la stagione del disgelo, una visita a questo centro termale naturale è irrinunciabile per gli abitanti di Villach e i turisti più navigati. L’immersione nelle acque del Maibachl è libera e gratuita, ma non è questo l’unico motivo che spinge chi la conosce a tornarci di anno in anno. Grazie ai vapori sulla superficie acquea e alla foresta tutt’intorno, questa fonte termale naturale regala ai suoi ospiti uno scenario dalla bellezza senza tempo.

I laghi nei dintorni di Villach: l’Ossiacher See e il Faaker See

Rispettivamente a poco più di 10 minuti e a meno di 20 dalla città di Villach sorgono il lago Faaker See e il lago Ossiacher See, bacini d’acqua dolce e cristallina, mete perfette per vacanze rilassanti dalla primavera all’autunno. Nei pressi e all’interno dei laghi della regione di Villach si praticano attività sportive di ogni tipo, dalla mountain bike all’escursionismo, dalle immersioni subacquee al canottaggio. Adulti e bambini si divertono e si rilassano in questi paradisi naturali, dimenticando lo stress della città e abbandonando la routine quotidiana. L’Ossiacher See e il Faaker See, così come gli altri splendidi laghi della Carinzia, sono attrazioni imperdibili per tutte le tipologie di visitatori.

Sorprendente e magica Villach: cosa vedere e cosa fare tra monti e castelli, con o senza bambini al seguito

Ogni momento della vita ha le proprie destinazioni, anche quando si parla di viaggi e perfino nel caso di Villach. E se a pochi chilometri dalla città, 6 per l’esattezza, c’è un castello che regala ai bambini avventure indimenticabili, nella direzione opposta, poco più distanti, troneggiano le rovine di un altro castello molto apprezzato dai visitatori più adulti...

Schloss Landskron, paradiso per famiglie

Burgruine Landskron

Oltre alle escursioni in montagna e ai bagni al lago durante i mesi estivi, un’attività molto gettonata dalle famiglie in vacanza con i bambini è la visita al castello di Landskron e alle attrazioni presenti al suo interno e nelle sue immediate vicinanze. Il castello di Landskron è molto più di un castello medievale! Dalla sua sommità si può godere di una vista unica sulla città di Villach e sul fiume Drava; raggiungendo l’ala dedicata all’Adler Arena è possibile assistere a mirabolanti spettacoli di volo di aquile e falchi; spostandosi sulla collina vicina potrete invece partire per un viaggio alla scoperta del mondo delle scimmie. Grazie alla posizione panoramica, all’Adler Arena e agli oltre 100 macachi giapponesi del parco zoologico “Affenberg”, il castello di Landskron è il punto di partenza perfetto per fantastiche avventure con i bambini. Se, da un lato, il castello e i paesaggi circostanti conquistano i genitori, i più piccoli ricorderanno per sempre gli animali e le avventure medievali che le tappe a Landskron portano con sé.

Schloss Finkenstein, per gli amanti del buon gusto e della cultura

Alpe Adria Trail - Burgruine Finkenstein

E per chi viaggia in coppia o con gli amici, chi non ha figli al seguito e vuole godersi una vacanza culturale e all’insegna del buon gusto? In questi casi non può mancare una visita al castello Finkenstein. Costruito nel XII secolo come abitazione signorile e fortezza di difesa, passato nelle mani degli Asburgo nel 1335 e rimasto disabitato a partire dal XVII secolo, oggi quel che resta dello Schloss Finkenstein è un romantico edificio in rovina con vista panoramica sul lago Faaker See e un’antica arena in cui ancora oggi vanno in scena spettacoli e concerti. Inoltre, a pochi minuti dalle rovine, i visitatori possono ristorarsi in un raffinato golf club molto apprezzato sia dai golfisti che dagli amanti della buona cucina. Il Restaurant Golfclub Schloss Finkenstein, oltre a vantare uno dei più bei campi da golf della Carinzia, è conosciuto per la cucina prelibata dello chef Mario Mauthner e in particolare per il suo “Rieslingrahmbeuscherl”.

Il tempo oggi, 26. July 2021

Settimana bianca a Villach: cosa vedere e come rilassarsi durante l’inverno

La Carinzia, regione di Villach compresa, è una meta molto amata per le vacanze invernali e la settimana bianca. Sciatori e sportivi giungono qui da ogni parte d’Europa, così come gli amanti del benessere, che vengono attirati dagli innumerevoli centri termali che caratterizzano l’intera area turistica. La stazione sciistica di Villach, la Gerlitzen Alpe, conta 25 discese per 45 chilometri di piste e vanta panorami mozzafiato sulle montagne e sul fiume Drava. Sciare sulla Gerlitzen Alpe è un’esperienza sportiva unica e autenticamente alpina. Inoltre, la stagione sciistica dura a lungo! Grazie ai suoi moderni impianti di innevamento, la Gerlitzen Alpe resta aperta da novembre a metà aprile.

Tennis im Thermenhotel Karawankenhof_KaerntenTherme

Anche per quanto riguarda i centri termali, Villach vanta una delle eccellenze nazionali. Le Kärnten Therme Warmbad-Villach sono le più moderne dell’Austria e, grazie ai loro 11.000 metri quadrati disposti su quattro piani, offrono ai propri ospiti innumerevoli esperienze di relax e benessere. Sauna, bagno turco, hammam, massaggi, trattamenti corpo, corsi fitness di ogni tipo e tutto ciò che serve per rilassarsi come si deve dopo un’uscita sugli sci o un’escursione a piedi sui sentieri montani: le Kärnten Therme sono il modo migliore per iniziare e concludere ogni giornata delle proprie vacanze a Villach.

Sonnenuntergang in Villach
Michael Stabentheiner_Region Villach Tourismus GmbH

Cerca e trova alloggio

Scegli tra i nostri alloggi in Carinzia!