Carinzia: il sole dell’inverno

Sul versante sud delle Alpi austriache, le piste da sci sono particolarmente soleggiate. Un motivo in più per spiegare come mai la Carinzia è sempre più apprezzata come destinazione per gli sport invernali, soprattutto dalle famiglie.

FranzGERDL
Nassfeld Ski Alpin

Nassfeld

Nassfeld

Zupanc; NLW Tourismus Marketing GmbH
Nassfeld Skifahren genießen

Nassfeld

Nassfeld

Le piste ben soleggiate, combinate con una buona dose di sincera ospitalità e accompagnate dalle squisite delizie della cucina carinziana dell’Alpe Adria, rendono perfetta ogni vacanza invernale. Naturalmente l’ottima insolazione della regione si può misurare anche in cifre. Le zone sciistiche della Carinzia nei mesi invernali registrano circa 100 ore di sole in più rispetto a qualsiasi altra destinazione sul versante nord della catena alpina. 

Gerlitzen Alpe

Per tutto il giorno seguire il sole con gli sci ai piedi… si può fare per esempio lungo la Stella Ronda sull’Alpe Gerlitzen, nel cuore della Carinzia. E in un’altra zona sciistica, la Turracher Höhe, un maggiordomo delle piste serve bevande agli ospiti che si riposano in un bel posto al sole. Chi desidera sfruttare fino in fondo i raggi del sole sulle piste, non dovrebbe lasciarsi sfuggire l’Early Morning Skiing. 

A Bad Kleinkirchheim si può persino sciare in compagnia di Franz Klammer, il grande campione olimpionico di sci. E il brunch conclusivo consente ai partecipanti di apprezzare la gustosa gastronomia dell’Alpe-Adria. Nel 2021 l’iniziativa è riproposta in quattro date (5 gennaio, 2, 9 e 16 febbraio).

DanielZupanc_Kaernten_Werbung
Moelltaler Gletscher Sonnenskilauf

Mölltaler Gletscher

Mölltaler Gletscher

FRANZGERDL-KATSCHBERG-Ski
Familienskigenuss am Katschberg

Katschberg

Katschberg

Lontani dal turismo di massa, i comprensori sciistici TOP della Carinzia offrono condizioni ideali per trascorrere una riposante vacanza invernale dentro e fuori dalle piste. Sicurezza, comfort e ottimo innevamento sono obiettivi primari per i gestori degli impianti di risalita. 

Funivie comode e moderne, anche con sedili riscaldati come a Nassfeld/Pramollo o all’Alpe Gerlitzen, discese impegnative sul Turrach e sul Katschberg, le zone sciistiche più alte della Carinzia, ovvero quella del ghiacciaio della Mölltal/Ankogel e il comprensorio del Grossglockner/Heiligenblut in mezzo all’ambiente alpino dei 3000 metri, garantiscono il divertimento sugli sci fino a primavera inoltrata. Con piste facili e tranquille, le piccole zone sciistiche carinziane della valle Lavanttal e dei monti Nockberge sono l’ideale per le famiglie.

“Uno per tutti” è il motto del TOPSKIPass della Carinzia.

Bad Kleinkirchheim

“Uno per tutti” è il motto del TOPSKIPass della Carinzia. Una chiave universale che apre le porte di 31 zone sciistiche in Carinzia e nel Tirolo orientale. Oltre a questo ci sono anche gli skipass locali che comprendono vari interessanti servizi all-inclusive, come ad esempio le settimane Ski-Wellness a Bad Kleinkirchheim, "Ski for free" a Weissbriach o il pacchetto “Winter-Paket” del monte Goldeck, molto apprezzato dalle famiglie, che offre ai bambini fino a 14 anni uno skipass gratuito.

La regola fondamentale quando la montagna chiama è: prima di ogni stagione far controllare l'attrezzatura! Obbligo del casco per i bambini fino ai 15 anni. 

Panorami soleggiati sulla natura incontaminata: sci alpinismo sul nuovo Nockberge Trail

Skitour Mirnock

Mirnock

Un’interessante novità è il trekking scialpinistico sul Nockberge Trail, che collega tra loro le cinque zone sciistiche Katschberg, Innerkrems, Turrach, Falkert e Bad Kleinkirchheim/St. Oswald. È perfetto per scialpinisti tranquilli con buona esperienza e allenamento, ma che non desiderano affrontare passaggi alpinistici. Per ogni tappa si devono pianificare fino a sei ore di cammino. La presenza di alcuni skilift e seggiovie consente di risparmiare diversi metri di dislivello per ciascuna tappa. 

Il Nockberge Trail è il primo trail scialpinistico austriaco prenotabile online. Si può partire quando, come, dove e con chi si vuole: lungo il Nockberge-Trail si trovano strutture alberghiere convenzionate, un comodo servizio trasporto bagagli e navetta, e un servizio assistenza telefonica per il trail. Una particolarità del Nockberge Trail rispetto ad altri itinerari scialpinistici di più giorni: non si pernotta in camerate, ma in alberghi (wellness) d’alto livello con l’eccellente cucina dell’Alpe Adria.

Wellness invernale baciato dal sole

Wellness am Skiberg Gerlitzen

Il wellness invernale è un abbinamento perfetto per gli sport invernali al sole, un sole che riscalda intensamente le verande e le vetrate delle saune nelle case dei bagni in riva ai laghi Millstätter See e Wörthersee. All’aperto, in costume da bagno si può godere il sole invernale nell’acqua calda delle Terme di Warmbad Villach oppure nei due complessi termali di Bad Kleinkirchheim (St. Kathrein e Römerbad), per non parlare delle piscine riscaldate di alcuni hotel sui laghi Millstätter See, Wörthersee e Turracher See.

Tempo libero per liberare lo spirito; Winter Kärnten Card

MichaelSTABENTHEINER_KaerntenWerbung
Region Villach Schneeschuhwandern am Dobratsch

Dobratsch

Dobratsch

Ansichtskartenverlag Villach
Pyramidenkogel im Winter

Pyramidenkogel

Pyramidenkogel

Chi non ama sciare o fare sci alpinismo ma vuole comunque fare attività all’aria aperta anche d’inverno, in Carinzia si troverà perfettamente a proprio agio: ci sono meravigliose occasioni per escursioni a piedi, con le ciaspole e in slitta. Sul Klippitztörl, nel parco naturale del Dobratsch e sul Dreiländereck si aprono scenari meravigliosi per escursioni con le ciaspole, e c’è anche la possibilità di partecipare a escursioni guidate.

Dalla scorsa stagione invernale è disponibile la Winter Kärnten Card, un compagno di viaggio prezioso per ogni esperienza: dalle tranquille escursioni con le ciaspole nella meravigliosa natura della Carinzia alle risalite alla scoperta delle montagne ammantate di neve. Panorami mozzafiato dalla torre Pyramidenkogel, l’offerta culturale dei musei carinziani, diverse funivie e tanto altro completano l’offerta della Winter Kärnten Card, in vendita a partire da 31 euro.
Per ulteriori informazioni: https://www.kaerntencard.at/winter/it/

Sciare al sole da metà marzo

©Kärnten Werbung, Franz Gerdl
Sonnenskilauf Nassfeld

Nassfeld

Nassfeld

Region Villach
Maibachl in Warmbad Villach

Maibachl

Maibachl

Sotto il sole dell'Austria del sud lo sport più apprezzato e praticato è lo sci al sole, da metà marzo fino alla fine della stagione invernale. Ciò vale soprattutto nel comprensorio sciistico di Nassfeld/Pramollo, che si trasforma nella più grande terrazza al sole delle Alpi. Presso i vari rifugi per sciatori, i temi variano dall’atmosfera esotica con tanto di palme alle bevande solari alla frutta o alle piscine con scivoli d'acqua e altro ancora. Anche negli altri comprensori sciistici della Carinzia, invitanti sedie a sdraio all’aperto attendono gli ospiti. La vita dei rifugi e la gastronomia si svolgono soprattutto all'aperto. Dai pendii innevati della montagna si gode una vista straordinaria che si estende fino al verde tenero del fondovalle, dove già i primi ciclisti e golfisti stanno praticando i propri sport preferiti.

A Warmbad Villach un fenomeno naturale unico nel suo genere annuncia finalmente l'arrivo della primavera. Vicino alle Kärnten Therme, ai piedi del monte Dobratsch, nel periodo del disgelo la fonte Maibachl inizia a spumeggiare. Vicino alla sorgente principale, in mezzo al bosco si sono formati due bacini dove si può fare il bagno all’aperto, nell'acqua termale con una temperatura che raggiunge i 28°C. L'acqua ha effetti curativi contro le malattie cardiocircolatorie e l'osteoporosi.

Il tempo oggi, 04. December 2020