Reload

Alpe-Adria-Trail: dal Grossglockner al mare

Camminare senza frontiere. In Carinzia, partendo dalle nevi eterne del ghiacciaio ai piedi del maestoso Grossglockner, con i suoi 3.798 metri d’altitudine, passando per la Slovenia fino ad arrivare alle acque azzurre dell’Adriatico, in Italia. La meta è Muggia, un’idillica cittadina marinara poco a sud di Trieste, un tempo porto dell’impero asburgico.

ARGE Natur Pfannsee/Biospährenpark Nockberge (©FranzGERDL)
ARGE Natur Pfannsee/Biospährenpark Nockberge

Passo dopo passo, si presentano agli occhi dell’escursionista panorami mozzafiato, ricchi di contrasti, fonte di emozioni e ispirazioni per ognuno dei 750 km che compongono questo grande viaggio di scoperta.

Magico e senza frontiere
Chi cerca esperienze indimenticabili le trova senza dubbio, legate a doppio filo con tre culture e tre Paesi vicini ma diversi nel carattere: Carinzia, Italia e Slovenia. Su 43 tappe, ognuna con una lunghezza media di circa 20 km. Ma l’escursionista può decidere liberamente la lunghezza delle proprie tappe giornaliere che possono essere percorse una per una o combinate a piacimento. Il Giro dei tre Paesi (3-Länder-Tour) è una variante del trekking adatta a chi preferisce una versione breve ma non meno ricca di delizie paesaggistiche.

Fedeli compagni di viaggio
I panorami paradisiaci sul “giardino dell’eden” sono compagni di viaggio affidabili che continuamente invitano alla sosta e alla contemplazione. Magnifici monumenti naturali, cascate impetuose, rare specie di piante e animali, laghi caldi e luccicanti, torrenti e fiumi spumeggianti ci accompagnano per tutta la durata di questo viaggio di magia e meditazione. Anche il dolce clima mediterraneo è fra gli assidui compagni di viaggio e assiste i camminatori con tante ore di sole e temperature piacevoli. Le delizie della cucina creativa dell’Alpe Adria sono una seduzione irresistibile lungo il cammino, grazie a una gastronomia influenzata dalle culture di tre Paesi e apprezzata a livello internazionale anche dai gourmet più esigenti. I piatti dell’Alpe Adria vengono serviti in tavola da ristoratori cordiali che amano parlare agli ospiti della propria cucina.

Placare la voglia di natura e bellezza
Il trekking parte in Carinzia, sul versante al sole delle Alpi, in mezzo al Parco Nazionale Alti Tauri, il più vasto d’Austria. Tocca Heiligenblut, Grosskirchheim e Gmünd, cittadina degli artisti che ha ottenuto l’”EDEN-Award 2011”. Attraversa la stupenda Millstätter Alpe con le dolci cime tondeggianti dei Nockberge. Prosegue per Arriach, il centro geografico della Carinzia, e da qui alla panoramica cima dell’Alpe Gerlitzen Alpe. Scende quindi a Velden, sul famoso lago Wörthersee, e passa per la Baumgartnerhöhe, a poca distanza dal lago Faaker See. Nelle tappe successive, l’Alpe-Adria-Trail entra in territorio sloveno, attraversa la stazione sciistica di Kransjka Gora, dove si tengono le gare di Coppa del Mondo, segue le acque color verde turchese dell’Isonzo (Soča) attraversando il Parco Nazionale del Triglav in mezzo alle misteriose Alpi Giulie. Quindi passa per la zona vinicola di Goriška Brda e più tardi per Lipizza, centro ippico e d’allevamento equestre, prima di entrare nella zona di produzione del Collio dove varca il confine italiano e raggiunge l’antica cittadina di Cividale del Friuli. La meta successiva è l’aspro altopiano nel Carso. A Duino si raggiunge finalmente il mare. Ancora pochi chilometri e il nostro trekking si conclude nell’idillico porto di Muggia, scenograficamente illuminato dal sole dell’Adriatico.

Contact:
Alpe-Adria-Trail Buchungscenter Kärnten
T: +43(0)4824-2700
info@alpe-adria-trail.com
www.alpe-adria-trail.com

Artikel neu laden
 

Momenti magici d’inverno in Carinzia, lontano dalle piste da sci

Non basta più solo sognare di trascorrere il tempo libero lontano dalle piste più battute. Ora è tempo di dare forma e realtà al silenzio scintillante dei cristalli di neve, al suo crocchiare sotto i piedi, al sole intenso della montagna e all’aria pura sul versante sud delle Alpi austriache in veste invernale.

continua

Carinzia, regione dello sci alpinismo

Fuori, nella natura incontaminata, per andare con gli sci alla scoperta dell’ambiente alpino. Zaino, pelli di foca e sci con attacchi da sci alpinismo sono l’attrezzatura base per le nostre gite nei paradisi carinziani dello sci alpinismo.

continua

Ulteriori articoli