• Primavera
  • Estate
  • Autunno
  • Inverno
  • immagini
  • video
  • Carta
  • Scoprire la Carinzia
    Voglia d'autunno

    Divertenti attività invernali lontano dalle piste da sci

    La Carinzia, soleggiato meridione d’Austria, trasmette entusiasmo sia agli sportivi più ambiziosi, sia a chi si gusta l’inverno con tranquillità. Il clima mite, le abbondanti nevicate, le tante ore di sole e i paesaggi naturali mozzafiato contribuiscono a offrire infinite occasioni per mantenere in forma il corpo e l’anima anche lontano dalle piste da sci.

    Ce n’è per tutti i gusti: dal pattinaggio su ghiaccio alle gite con le ciaspole, dalle discese in slittino allo sci di fondo e all’arrampicata su ghiaccio. Anche le città della Carinzia d’inverno hanno un fascino particolare.

    Nella natura autentica e selvaggia con le racchette da neve
    Scoprire con tutti i sensi l’idillio dei paesaggi invernali: passo dopo passo, con le racchette da neve attraversiamo la valle Rosental bianca di neve. D’inverno anche il Parco Nazionale Alti Tauri attende di essere scoperto lontano dalle piste più battute. Gli esperti guardaparco conoscono il territorio come le loro tasche e guidano gli ospiti alla scoperta e al riconoscimento delle tracce dei “big 5”: stambecco, camoscio, gipeto, aquila reale, pernice bianca. I pacchetti pranzo sono una vera delizia. Per il ritorno si scende veloci con la slitta.

    Sul Klippitztörl, nella zona turistica della valle Lavanttal, un sistema di guida fa in modo che gli escursionisti con le racchette da neve non si perdano nulla delle cose da vedere lungo il percorso. Inoltre si organizzano escursioni di prova per principianti, itinerari panoramici e impegnative escursioni invernali.

    Anche intorno al lago Millstätter See si estendono magnifici panorami innevati, tutti da conquistare, come ad esempio l’alpeggio Millstätter Alm o il monte Mirnock. Dopo un’escursione guidata con le ciaspole di circa tre ore al rifugio Klamerhütte (Feldpannalm), Bad Kleinkirchheim ricompensa gli escursionisti con un sostanzioso ragù di camoscio e un dessert tipico della zona: il burro ripieno del casaro Klaus Kohlweiss (genuino burro di montagna ripieno di miele, rum e semi di papavero) servito insieme alla focaccia “Reindling”.

    Sul Dobratsch le escursioni con le racchette da neve vengono organizzate anche con la “magia del chiaro di luna”. Un apposito “bus della luna piena” parte dalla stazione centrale di Villach alle ore 18.

    ​​indietro